19 Dicembre 2018
[]

L´organizzazione Collegiale


Il profilo organizzativo dell´Istituto è definito attraverso l´organigramma in cui tutti i soggetti sono collocati con compiti specifici all´interno di aree, che ne definiscono ruoli e responsabilità.Le aree tra loro sono in rapporto di complementarità e di interdipendenza, attraversate da una fitta rete di relazioni, perché insieme realizzano il progetto educativo dell´istituzione.

Il Dirigente Scolastico organizza e controlla l´attività scolastica e coordina le relazione con l´utenza, Enti e Istituzioni.

Il Direttore Amministrativo coordina, gestisce e verifica i servizi amministrativi. Gli assistenti amministrativi svolgono servizi amministrativi.

Staff di dirigenza: il Dirigente Scolastico è coadiuvato da uno staff di Dirigenza del quale fanno parte il Direttore dei Servizi Generali Amministrativi, il Vicario, i Coordinatori di settore nominati dal Collegio Unitario. Può essere allargato all´occorrenza ai docenti con incarico di Funzioni Strumentali al P.O.F e/o ai fiduciari dei tre settori.

Il Collegio dei docenti, composto da tutti i docenti dell´Istituto, ha il compito di definire e valutare l´offerta formativa. E´ convocato unitariamente su argomenti comuni, per settori su argomenti specifici di ciascun ordine che devono comunque essere riportati nel Collegio Unitario per la necessaria deliberazione.
Il Collegio si articola in:

1. Settori secondo i tre ordini di scuola
2. Gruppi di lavoro

Gruppi di lavoro sono costituiti per rispondere ad esigenze specifiche e lavorano per compiti. All´interno del gruppo viene scelto un referente che riporta i risultati e l´andamento dei lavori al proprio responsabile che può essere il coordinatore di settore o il docente funzione strumentale.Si mantiene la dicitura di commissione soltanto per la Commissione POF avente carattere permanente nel suo compito, tale commissione risulta composta da 2 insegnanti per ogni ordine scolastico e riferisce al Vicario.

I Docenti con Funzioni Strumentali sono docenti individuati dal Collegio con compiti di supporto alla realizzazione del Piano dell´Offerta Formativa secondo le seguenti aree:

1. Continuità educativa
2. Orientamento
3. Prevenzione e trattamento del disagio scolastico
4. Sostegno al lavoro dei docenti: Documentazione e aggiornamento, comunicazione, valutazione e autovalutazione.

Il Vicario ha i seguenti incarichi:

1. Attività di collaborazione nello svolgimento delle funzioni organizzative ed amministrative con il Dirigente scolastico
2. Coordinamento dello Staff di dirigenza
3. Coordinamento della gestione del Piano dell´offerta formativa.

I Coordinatori di settore sono docenti individuati dal Collegio di settore e nominati dal Collegio Unitario, essi:

1. Designano un segretario per la verbalizzazione delle assemblee dell´articolazione del Collegio di Settore
2. Presiedono tali assemblee istruendole per il Collegio Unitario dove relazionano le proposte
3. Coordinano l´organizzazione di ciascun settore collaborando con il Vicario per la soluzione delle problematiche connesse
4. Coordinano i Fiduciari del proprio Settore
5. Garantiscono la comunicazione tra la Dirigenza e i Settori del Collegio
6. Raccolgono i materiali relativi alle programmazioni, ai progetti e alla relativa documentazione (solo per i settori di scuola dell´Infanzia e Primaria).

I Fiduciari sono docenti delegati dal Dirigente scolastico:
1. Organizzano il servizio nella rispettiva sede, vigilano sul regolare funzionamento, rilevano i bisogni e vi provvedono nell´ambito delle competenze loro delegate o riferiscono tempestivamente al coordinatore.
2. Sono referenti per la sicurezza
3. Sono incaricati di vigilare e contestare le infrazioni per il divieto di fumare ai sensi della L. 24/11/1981 n.689

inoltre

Fiduciari scuola dell´Infanzia e primaria

1. Sono consegnatari dei sussidi dei quali, dopo averne preso carico, devono curare il corretto utilizzo, la necessaria manutenzione e tenere aggiornato l´apposito registro
2. Coordinano il personale (compresi i Collaboratori scolastici) gestendo, dove possibile, le sostituzioni del personale assente, i permessi brevi e l´organizzazione delle riunioni del personale e dei genitori.
3. Presiedono i Consigli di Intersezione/Interclasse.


Fiduciario della scuola secondaria di primo grado

1. Raccoglie i materiali relativi alle programmazioni, ai progetti e alla relativa documentazione
2. Provvede all´elaborazione e alla distribuzione delle comunicazioni scritte indirizzate ai docenti e ai genitori, ne verifica la ricezione e l´eventuale necessaria riconsegna
3. Collabora con l´Ufficio segreteria per la modifica dell´organizzazione oraria degli insegnanti in relazione ad eventuali impedimenti che possono manifestarsi.

I Docenti Coordinatori di classe, sono docenti della scuola secondaria di primo grado, incaricati di coordinare le attività del Consiglio di Classe.

Il Consiglio d´Istituto, composto dal Dirigente Scolastico e dalla rappresentanza dei docenti, genitori, personale ATA, ha il compito di definire e deliberare: gli indirizzi generali per le attività dell´Istituto, il Piano dell´Offerta Formativa, la Carta dei Servizi, i Regolamenti Interni.

I Consigli di classe, di interclasse e di intersezione composti dai docenti delle classi e dai rappresentanti dei genitori, hanno il compito di raccogliere le proposte dei rappresentanti di classe e di definire e condividere il piano annuale delle attività didattico-formative.

I Collaboratori Scolastici svolgono servizi di supporto per il funzionamento educativo-didattico.




[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata